L’attività integrativa e caratterizzante dell’indirizzo in Studi Umanistici e Patrimonio Culturale offre una formazione innovativa con l’obiettivo di formare figure in grado di rapportarsi con l’ampia gamma di attività scientifiche correlate ormai al campo della conservazione del patrimonio culturale. Attraverso un approccio interdisciplinare e sistemico, contribuisce alla sensibilità sui temi della valorizzazione e della preservazione del “patrimonio culturale” inteso, secondo la più recente concezione, nel significato ampio di eredità sia di beni materiali, sia di elementi immateriali, sia di aspetti naturali.

La partecipazione all’attività integrativa e caratterizzante dell’indirizzo ISUPAC è obbligatoria per gli Allievi dell’indirizzo e aperta agli Allievi degli altri Indirizzi. Un numero limitato di posti è disponibile su prenotazione per persone interessate esterne alla Scuola Superiore IANUA-ISSUGE.

L’attività integrativa e caratterizzante dell’indirizzo ISUPAC nel biennio del Percorso di Livello Magistrale è organizzata nei seguenti moduli didattici (quattro per anno) che si tengono di norma durante il secondo semestre dei corsi accademici ordinari:

Il modulo approfondirà le tematiche legate al rapporto tra lingue, culture e Nuove Tecnologie, con particolare attenzione per la trasmissione in rete dei contenuti culturali e per gli aspetti legati alla digitalizzazione testuale. Gli incontri proposti saranno focalizzati sulla nozione di Digital Humanites e sugli aspetti che ricopre in ambiti culturali diversi. Altri argomenti trattati concerneranno la pubblicazione online, ricerche e pratiche sulla letteratura e le tecnologie digitali, la creazione letteraria e artistica digitale.
1. a. Digital Humanities: la storia di un concetto e di una pratica universitaria b. Pubblicare in rete: nuove frontiere e sfide epistemologiche
2. Il Labex OBVIL: ricerche e pratiche sulla letteratura e le tecnologie digitali
3. a. Il digitale e la creazione poetica b. Il digital storytelling

1° Responsabile: Prof. Simone Torsani
2° Responsabile: Prof. Bricco
Dipartimento di afferenza: Lingue e Culture moderne
Settore Scientifico Disciplinare: L-LIN/02

Il modulo affonterà alcune tematiche relative alle recenti evoluzioni delle discipline macroeconomiche e microeconomiche, con particolare attenzione per il rapporto tra economia, scienze sociali e scienze della cultura. Con il supporto di esperti del settore, si approfondiranno maggiormente gli aspetti economici collegati alla gestione, alla comunicazione e alla conservazione del patrimonio culturale in senso ampio.

1° Responsabile: Prof. Claudio Ferrari
Dipartimento di afferenza: Economia
Settore Scientifico Disciplinare: SECS-P/06

Il modulo si avvarrà di competenze tecniche e specialistiche tratte dal settore dell’editoria per affrontare le tematiche relative ai mestieri del libro e al lavoro di preparazione editoriale. Gli incontri previsti presenteranno testimonianze ed esperienze di professionisti della pubblicazione, provenienti da case editrici di primo piano nell’ambito nazionale e internazionale, per presentare agli studenti le potenzialità progettuali collegate all’ambito dell’editoria letteraria e saggistica.

Responsabile: Prof. Vittorio Coletti
Dipartimento di afferenza: DIRAAS
Settore Scientifico Disciplinare: L-FIL/LET12

Il modulo approfondirà le tematiche legate alla cura e conservazione del patrimonio culturale, con particolare attenzione per gli aspetti legati al teatro; grazie al supporto di esperti del settore, gli incontri previsti declineranno il filo conduttore del rapporto tra patrimonio epubblico di riferimento nell’ambito del settore del teatro e della rappresentazione letteraria o musicale, operistica.

1° Responsabile: Prof. Raffaele Mellace
2° Responsabile: Prof. Cavaglieri
Dipartimento di afferenza: DIRAAS
Settore Scientifico Disciplinare: L-ART/07

Responsabile: Prof. ssa Chiara Vangelista
Dipartimento di afferenza: DAFIST
Settore Scientifico Disciplinare: SPS/05

Il modulo verterà sulla tematica del dialogo, declinandola nei suoi aspetti più legati al testo letterario, come dialogo tra testo e lettore, dialogo intertestuale, dialogo tra testo e apparato critico e bibliografico. Gli incontri previsti si avvarranno di competenze specialistiche nell’ambito della ricerca universitaria.

Responsabile: Prof. Franco Montanari
Dipartimento di afferenza: DIRAAS
Settore Scientifico Disciplinare: L-FIL/LET02

Attraverso incontri seminariali e interventi di esperti, il modulo analizzerà le modalità creative del manufatto artistico attraverso l’analisi delle tecniche come segno del sapere e della storia. Non verrà trascurato l’apporto delle nuove tecnologie in funzione anche della presentazione al pubblico

Responsabile: Prof. ssa Maria Clelia Galassi
Dipartimento di afferenza: DIRAAS
Settore Scientifico Disciplinare: L-ART/04

Responsabile: Prof. Michele Prandi
Dipartimento di afferenza: Lingue e Cultura moderna
Settore Scientifico Disciplinare: L-LIN/01