L’indirizzo in Scienze Biomediche offre un percorso di eccellenza volto a sviluppare capacità e metodo nell’approccio a problemi scientifici in campo biomedico. Gli Allievi imparano a valutare priorità di scelta tra opzioni diverse, a formulare ipotesi validabili, a costruire modelli sperimentali, pesando opportunità e difficoltà, seguendo un filo logico che va dalla ricerca di base alla ricerca clinica (“bench-to-bedside”). Alla pianificazione e alla realizzazione del corso partecipano anche importanti case farmaceutiche e aziende del settore.

Vito Brusasco

DIMI, UNIGE

Laureato con lode in Medicina e Chirurgia (1972) e specializzato con lode in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio (1975) presso l’Università di Genova.
Research Fellow (1981-1982) e Associate Consultant (1986-1987) in Ricerca Anestesiologica presso la Mayo Clinic di Rochester, Minnesota.
Professore Associato di Allergologia Respiratoria (1986-2001) e Professore Ordinario di Malattie dell’Apparato Respiratorio (2001-2017) presso l’Università di Genova.
Capo dell’Assemblea Scientifica Fisiologia Clinica e Biologia Integrativa dell’European Respiratory Society (1997-2001); Presidente del Comitato di Programma (2003-2004) e del Comitato di Pianificazione (2004-2006) dell’Assemblea Scientifica Struttura e Funzione Respiratoria dell’American Thoracic Society. Co-presidente della Task Force congiunta American Thoracic Society – European Respiratory Society per la standardizzazione dei test di funzione respiratoria (2001-2005). Presidente della Società Italiana di Medicina Respiratoria (2007-2009). Fellow dell’European Respiratory Society dal 2014.
Redattore Associato dell’European Respiratory Journal (1992-1996) e del Journal of Applied Physiology (2001-2005); Caporedattore dell’European Respiratory Journal (2009-2012) e di COPD: Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease (2014-tuttora). Autore di oltre 250 articoli di medicina respiratoria su giornali scientifici indicizzati nelle banche dati Scopus o Web of Science.

Enrico Dalla Rosa

Axia HRM

Enrico Dalla Rosa (1959) si laurea in Scienze Politiche all’Università Cattolica di Milano e resta in università come Cultore della materia per le materie di Storia delle istituzioni politiche e Storia delle istituzioni militari. Nel 2002 riceve l’incarico di Professore a contratto e inizia a occuparsi di temi legati all’organizzazione aziendale e all’economia comportamentale. Ha fatto parte della commissione lavoro della facoltà, che avevo l’obiettivo di aiutare gli studenti a trovare sbocchi professionali.
Nel 1989 inizia a lavorare come consulente nel settore delle risorse umane: nel 1991 entra in AXIA, una società che si occupa di risorse umane, di cui fa parte ancora oggi. In AXIA ha lavorato prevalentemente sulle aree di assessment, performance appraisal, organizzazione e compensation&benefit, e ha contribuito, con un team di colleghi, a sviluppare le batterie di test psicologici utilizzati per assessment individuali e di gruppo. Dal 2007 collabora con il DLR (Deutsches Zentrum für Luft- und Raumfahrt) per la definizione e l’applicazione di procedure per la selezione di piloti dell’aviazione civile. Inoltre dal 2015 lavora con un team di colleghi su un progetto che ha l’obiettivo di facilitare il reinserimento di detenuti del sistema carcerario italiano nel mondo del lavoro attraverso l’erogazione di assessment e formazione.
Dal 2012 collabora con Ianua-ISSUGE. Ha partecipato allo sviluppo del percorso formativo dell’indirizzo IEB (ora ISB) sia come docente, sia come Vice Coordinatore.

Marco Milanese

DIFAR, UNIGE

Marco Milanese (1979) si è laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche nel 2005 (cum laude) presso l’Università degli Studi di Genova, nel 2008 ha trascorso un periodo formativo all’estero come Visiting Scientist presso l’MRC Toxicology Unit, University of Leicester, UK. Nel 2009 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Medicina Sperimantale Moleclare e Clinica, indirizzo Biochimica. Dal 2009 al 2012 è stato Post-doc fellow presso la Sezione di Farmacologia e Tossicologia del Dipartimento di Medicina Sperimentale, dell’Università degli Studi di Genova e dal 2012 è stato entrato in organico come ricercatore a tempo determinato di tipo A presso il Dipartimento di Farmacia. Dal 2013 è docente titolare di Farmacognosia per i corsi di laurea in Farmacia e CTF. Nel 2017 ha ottenuto l’abilitazione di professore di seconda fascia per il settore scientifico disciplinare BIO/14 Farmacologia e Farmacognosia ed è stato confermato come ricercatore a tempo determinato di tipo B.
L’attività di ricerca svolta da Milanese Marco è focalizzata sullo studio di: neuro- e glio-trasmissione a livello del sistema nervoso centrale e relativi meccanismi cellulari e molecolari nelle patologie del sistema nervoso centrale; effetti dello stress acuto e cronico sulla neurotrasmissione; test comportamentali e funzionali per l’analisi in-vivo ed in-vitro, della progressione clinica e relative disfunzioni a livello molecolare, di patologie a carattere neurodegenerativo, in particolare nella sclerosi laterale amiotrofica.
Milanese Marco è autore di 46 articoli, pubblicati su Riviste Scientifiche Internazionali Peer-Reviewed. Impact factor medio: 4.347; citazioni totali: 875; H-index: 17.

Giovanni Murialdo

DIMI, UNIGE

Giovanni Murialdo (1951), Professore Ordinario di Medicina Interna, si è laureato in Medicina e Chirurgia (1976) presso l’Università di Genova e si è specializzato in Endocrinologia (1979) e Medicina Interna (1986).
E’ stato Direttore del Dipartimento di Scienze Endocrinologiche e Mediche (2008-2011) e Coordinatore del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova (2011- 2015 e 2015 – dimissionario nel 2016).
Dal 2013 è Direttore della Scuola di Specializzazione di Medicina d’Emergenza e Urgenza dell’Università degli Studi di Genova e dal 2015 è Componente del Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Genova (triennio 2015-2017).
E’ docente di Medicina Interna e coordinatore del 3° anno/I semestre del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e del Corso Integrato di Semeiotica e Metodologia Clinica.
Dal 1998 svolge Funzione di direzione apicale della U.O. Patologia Medica 3 e della U.O.C. Universitaria di Clinica di Medicina Interna 2.
La sua produzione scientifica è principalmente incentrata su tematiche endocrinologiche con particolare riferimento alla fisiopatologia ormonale, alla neuroendocrinologia clinica in varie condizioni di patologia neurologica, alle neoplasie neuroendocrine, ad aspetti metabolici, all’effetto dell’Acido Abscissico-ABA sul controllo glicemico, alla vitamina D in patologie internistiche, al controllo simpatovagale della frequenza cardiaca in patologie endocrine, alle problematiche inerenti i malati con polipatologie in Medicina Interna.

Gianpaolo Naef

Kedrion Biopharma

Gian Paolo Naef (1964), si è laureato in Scienze Politiche nel 1988 e si è specializzato in “Personnel and Organisation” nel 1991 presso la SDA Bocconi di Milano. Dal 1990 al 1992 è stato in SOIMI SpA come HR Specialist, a supporto del HR Director; dal gennaio 1993 al giugno 1997 in ABB Sae Sadelmi ha ricoperto vari incarichi all’interno dell’HR Department in qualità di Organisation Specialist, Recruitment and Training Manager e Field HR Manager; dal luglio 1997 al giugno 2000 in ABB Sadelmi come HR Development Manager; dal luglio 2000 al dicembre 2003 è stato prima Deputy e poi Human Resources Director in ALSTOM Power Italia SpA; dal gennaio 2004 all’agosto 2006 è stato Country Head of Human Resources in ALSTOM SpA – ALSTOM Ferroviaria SpA; dal settembre 2006 all’agosto 2008 è stato HR Director, Europe Regions in ALSTOM TRANSPORT (Saint Ouen) France; Dal settembre 2008 al Novembre 2013 ha ricoperto il ruolo di HR Director SEMEA (South Europe, Middle East and Africa) in CEVA Logistics di Assago; dal novembre 2013 al novembre 2014 è stato Human Resources and Organization Director in Esselunga – Milano; dal gennaio 2015 al luglio 2015 è stato HR Executive Consultant in Euroports Group – Venezia. Oggi è Chief Human Resources Officer di Kedrion Biopharma SpA – Castelvecchio Pascoli (LU).
Principali aree di competenza: Sviluppo Organizzativo, processi di cambiamento e gestione risorse umane.

Aldo Pagano

Coordinatore – DIMES, UNIGE

Aldo Pagano (1967) si laurea in Scienze Biologiche all’Università di Padova nel 1994. Inizia a svolgere attività di ricerca dapprima presso l’Università di Padova e successivamente presso l’Università di Oxford (Genetics Laboratories, Biochemistry Department). Nel 1999 ottiene il titolo di Dottore di Ricerca (Ph.D.) in Biologia e Fisiologia della Cellula all’Università di Bologna. Nel 1999 inizia a svolgere attività di ricerca presso l’Università di Genova dove si occupa di biologia molecolare della cellula cancerosa. Dal 2005 al 2014 è Ricercatore al Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università di Genova dove dal 2014 ricopre il ruolo di Professore Associato di Biologia Applicata. Dal 2012 collabora con l’Istituto di Studi Superiori dell’Università di Genova (ISSUGE) dove dal 2016 coordina l’Indirizzo in Scienze Biomediche (ISB). Dal 2006 è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale dove ricopre il ruolo di Dirigente Sanitario presso il Laboratorio di Medicina Rigenerativa dell’Istituto Tumori di Genova. Guida un gruppo di ricerca che investiga il ruolo dei trascritti non codificanti della RNA Polimerasi III nel controllo della proliferazione e del differenziamento dei tumori. E’ autore di numerose pubblicazioni internazionali e di tre brevetti nel settore medico-farmaceutico.

Carlo Tacchetti

Ospedale San Raffaele

Carlo Tacchetti (1957) si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982 e si è specializzato in Oncologia nel 1987 presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 1980 è stato Training Student presso il Weizman Institute of Science, Rehovot, IL; dal 1983 al 1985 è stato Fogarty Fellow presso i National Institutes of Health, Bethesda, Md. USA; nel 1989 è stato EMBO fellow presso l’EMBL, Heidelberg, D; dal 1986 al 1990 è stato Assistente Ospedaliero presso l’Istituto Tumori di Genova; dal 1990 al 1991 è stato Visiting Scientist presso l’Ecole Normale Superieure, Parigi, F; dal 2000 al 2012 è stato responsabile di unità di ricerca dell’Istituto FIRC di Oncologia Molecolare (IFOM), Milano (sede staccata presso DIMES – UNIGE); dal 2010 è Direttore del Centro di Imaging Sperimentale dell’Istituto Scientifico San Raffaele, Milano. Nel 1992 è diventato Professore Associato e nel 2000 Professore Ordinario di Anatomia Umana presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova (Dipartimento di Medicina Sperimentale). Svolge ricerche sui meccanismi molecolari della patogenesi del tumore della mammella e sull’identificazione di potenziali target terapeutici. Ha fatto parte della commissione di istituzione di ISSUGE e ha coordinato il processo di fondazione dell’Indirizzo di Scienze Biomediche (ex IEB).

Laura Vergani

DISTAV, UNIGE

1986 Laurea in Scienze Biologiche (110/110 e lode) presso Università degli Studi di Genova.
1989 Fellowship presso il ‘FELS Research Institute for Cancer Research & Molecular Biology’ di Filadelfia.
2015 Professore Associato di Fisiologia presso il DISTAV della Scuola di Scienze MFN di Genova dove coordina il gruppo di ricerca di Fisiologia Molecolare
Principali argomenti di ricerca
1) Caratterizzazione strutturale/funzionale della cromatina: modulazione della struttura della cromatina ad opera di fattori sia esterni (temperatura, farmaci), che interni (mutazioni geniche).
2) Clonaggio, espressione e caratterizzazione strutturale e funzionale di proteine, in particolare delle metallotioneine.
3) Meccanismi molecolari di difesa dallo stress ossidativo a livello del sistema nervoso centrale in condizioni fisio-patologiche.
4) Meccanismi dell’omeostasi lipidica nel fegato di ratto, sia ‘in vivo’ che ‘in vitro’, in particolare in relazione all’insorgenza della steatosi epatica associata alla sindrome metabolica, ed agli effetti antisteatosici degli ormoni tiroidei.
L’attività scientifica è documentata dalle oltre 90 pubblicazioni ‘in extenso’ su importanti riviste internazionali e da oltre 100 abstract a conferenze nazionali ed internazionali.
E’ revisore per riviste scientifiche internazionali e agenzie scientifiche nazionali ed internazionali. E’ stato revisore per il GEV 05 dell’ANVUR (VQR 2004-2010).
E’ membro della Società Italiana di Fisiologia (SIF) e dell’Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi (INBB).

Elena Zocchi

DIMES, UNIGE

Laurea con lode in Medicina, Università di Genova (1983). Dottorato in Biochimica, Università di Pavia (1989). Ricercatore (1992-2000), Professore Associato (2000-2003) e Professore Straordinario (2004-07) presso la Facoltà di Medicina, Università di Genova. Dal 2007 è Professore Ordinario di Biochimica presso il Dip. di Medicina Sperimentale (DIMES), Sezione Biochimica. Speaker invitata a numerosi congressi e corsi nazionali ed internazionali, revisore per diversi giornali scientifici internazionali e per enti di finanziamento della ricerca nazionali (MIUR) e internazionali (Wellcome Trust, Hong Kong Research Council). Interesse scientifico: lo studio del ruolo dell’acido abscissico (ABA), un ormone vegetale, e del suo secondo messaggero cADPR, nel controllo glicemico animale. L’ABA è il primo esempio di conservazione di un ormone, del suo significato come segnale di stress e della sua via di trasduzione del segnale dalle piante all’uomo. L’identificazione di un nuovo ormone coinvolto nel controllo glicemico potrà portare allo sviluppo di nuovi farmaci anti-diabetici. Responsabile di progetti finanziati da MIUR, CNR, Ministero della Salute e Regione Liguria. Autore di 107 pubblicazioni su riviste internazionali e di quattro brevetti internazionali. H-index: 33.

Amedeo Tirandi

Rappresentante degli Allievi

Amedeo Tirandi (1994) è uno studente di Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Genova. Si diploma con 100/100 al liceo scientifico Blaise Pascal di Ovada nel 2012. E’ allievo della Scuola Superiore IANUA-ISSUGE nell’indirizzo ISB ed è rappresentate del stesso corso dal 2017. Nel 2016 diviene direttore della rivista AIEB (Associazione dell’Indirizzo in Eccellenza Biomedica). Certificazioni Inglese: FCE (B2). Altre attività extra-universitarie degne di nota: composizione di musica.

Possono accedere all’indirizzo gli studenti dell’Università di Genova dei seguenti Corsi di Studio:

Percorso di primo Livello

Biotecnologie
Scienze motorie, sport e salute
Infermieristica
Infermieristica pediatrica
Ostetricia
Educazione professionale
Fisioterapia
Logopedia
Ortottica ed assistenza oftalmologica
Podologia
Tecnica della riabilitazione psichiatrica
Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
Dietistica
Igiene dentale
Tecniche audioprotesiche
Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
Tecniche di laboratorio biomedico
Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia
Tecniche ortopediche
Assistenza sanitaria
Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro
Chimica e tecnologia farmaceutiche
Farmacia
Medicina e chirurgia
Odontoiatria e protesi dentaria

Percorso di Livello Magistrale

Biologia molecolare e sanitaria
Biotecnologie medico-farmaceutiche
Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva e adattata
Scienze e tecniche dello sport
Scienze infermieristiche e ostetriche
Scienze riabilitative delle professioni sanitarie